SUICIDIUM


Suicidium è un gioco di carte accattivante, macabro e divertente che ha fatto la sua comparsa ufficiale durante Modena Play 2016 registrando un grande successo di pubblico, insieme a un notevole impatto mediatico per il controverso tema trattato.


Il progetto è il risultato di una fortunata campagna di crowdfunding conclusasi a fine 2015 sul sito Eppela con il sostegno dell'iniziativa Postepay crowd di Poste Italiane (progetto che premia le eccellenze di design dei prodotti ludici).


Il gioco, concepito dallo studio di comunicazione editoriale Officina Meningi, comprende 110 carte illustrate dal vignettista Marco Tonus, una delle firme più irriverenti di riviste come «Cuore», «Il Vernacoliere», «Emme», «Mucchio Selvaggio», «Il Fatto Quotidiano», «L'Unità» e «Il Male» e da illustri guest-­star del fumetto come Davide La Rosa, Felinia, Miguel Angel Martin e Tuono Pettinato. Gli autori hanno contribuito a diffondere il progetto tramite i propri canali, contribuendo a creare l'effetto di un fenomeno virale.


suicidium, officina meningi, eppela, crowdfunding, postepay crowd

Le regole sono molto facili da imparare e prevedono due distinte modalità di divertimento pensate per 2, 3 o 4 persone. Le meccaniche di Suicidium sono state sviluppate dopo un lungo processo di beta-test realizzato in vari negozi e associazioni con il duplice fine di perfezionare il regolamento e ricevere contributi per la campagna crowdfunding.

La prima tiratura da 1000 copie del gioco è andata esaurita, così come i vari gadget prodotti (t-shirt, spillette, cartoline, dadi, carte extra...) e il tour promozionale si è concluso a Lucca Comics & Games 2016, con la pubblicazione di un'espansione per il quinto giocatore: Suicidium Party





Per maggiori informazioni potete visitare:
° il sito ufficiale
° la pagina facebook