LUDODIDATTICA: CORSI DI SCRITTURA

ludodidattica, rory story cube

Giovedì 19 aprile 2017 presso il progetto Giovani di Azzano X inizierà un corso gratuito di scrittura creativa per il web rivolto ai ragazzi e alle ragazze dai 14 anni in su articolato in 5 appuntamenti settimanali.

L'attività, svolta da docenti di Officina Meningi su incarico del comune, si focalizzerà su:
° Le tecniche di scrittura professionale on-line
° I segreti del giornalista digitale
° Testi efficaci per social network e blog
° Premi letterari ed eBook

Oltre alle esercitazioni e alle lezioni frontali, utilizzeremo e combineremo alcuni strumenti di ludodidattica specifici per la narrazione come i Rory's STORY CUBES e Fabula.
ludodidattica, rory story cube

I Rory's story cube sono una serie di successo distribuita in italia da Oliphante che consiste in svariati set di dadi simbolici utilizzabili per comporre semplici storie. Ai giocatori viene semplicemente richiesto di tirare questi piccoli cubi incisi per legarne tra loro gli elementi con un filo narrativo coerente. Si tratta di un esercizio di storytelling divertente e creativo rivolto a grandi e (in particolare) piccini.


Fabula è, invece, una struttura analogica per scrittori basata sul Viaggio dell’Eroe (testo narratologico classico di Christopher Vogler) e rappresenta un utile strumento per analizzare, organizzare e costruire storie attraverso un mazzo di 43 carte che possono essere disposte o applicate su una superficie piana al fine di scrivere la propria narrazione seguendo le tipiche fasi di sviluppo di un personaggio ben costruito, dal Mondo Ordinario, alla Chiamata all’Azione, alle Prove e così via.

Il progetto, sviluppato grazie a un crowdfunding di successo attraverso una startup creata da Matteo di Pascale, già autore di un mazzo di carte per la Creatività, e Andrea Binasco, insegnante ed esperto di narratologia, si presenta come agile e intuitivo, e può rappresentare un valido aiuto anche per professionisti della carta stampata.

L'obiettivo dell'attività ludodidattica è far percepire i vincoli spesso presenti nelle attività di scrittura professionale come una sfida, facendo convergere i due prodotti descritti in precedenza in un esercizio creativo guidato dove, dati alcuni elementi prefissati (i simboli dei dadi), è richiesto ai presenti di realizzare una storia utilizzando una corretta semantica narratologica servendosi delle carte.